Poesia – Il vento

vento

Lo sento.
Scuote anche i miei organi interni, avverto lo stomaco e l’intestino e i polmoni.
E il cuore e la trachea.

Ascolto il dondolio di ogni parte di me.
Sono tanti pezzi vicini, sono il puzzle che può scomporsi facilmente.

Questo vento aiuta la consapevolezza.

Ed ora, ogni tassello del mio corpo vibra.
Concentrata, in una meditazione atavica, cerco le forze per costruire il collante.

No, non voglio perdere nulla.

Maria

Annunci